Carrello

Non ci sono prodotti nel carrello

Garganelli al ragu di agnello

  • 6 Persone
  • 45'
  • Ingredienti

    • 600 gr di garganelli
    • 400 gr di polpa di agnello
    • 200 gr di funghi pioppini o porcini
    • 150 gr di polpa di pomodoro Graziella
    • 50 gr di pomodori a dadini
    • 70 gr di parmigiano grattugiato
    • Una carota
    • Due scalogni
    • Un cespo di trevisana
    • Un sedano
    • Uno spicchio d’aglio
    • Peperoncino rosso tritato
    • Prezzemolo tritato
    • Timo
    • Maggiorana
    • Basilico fresco
    • Olio extravergine d’oliva
    • 1/2 dl di vino bianco
    • Sale

    Preparazione

    Trita la polpa d’agnello, falla sgrassare in un sauté con poco olio e scola il grasso in eccesso. In una casseruola, fai rosolare nell’olio le carote, il sedano, lo scalogno e l’aglio tagliati grossolanamente. Aggiungi la carne e bagna tutto con il vino bianco, unisci il pomodoro e aggiungi un poco di brodo, facendo cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. A parte, salta i funghi con olio e aglio. In una pentola capiente, metti a stufare la trevisana tagliata a pezzetti con olio e scalogno tritato, unisci quindi il ragù e i funghi. Cuoci la pasta e uniscila al condimento, insaporisci con i dadini di pomodoro e il trito di erbe, aggiungi un poco di peperoncino e del parmigiano grattugiato, scolare l’acqua di vegetazione delle melanzane. Prepara il sugo soffriggendo un cucchiaio di trito d’aglio e cipolla in poco olio. Aggiungi i pelati a pezzi e cuoci a fiamma bassa. Aggiungi mezzo bicchiere di latte e l’estratto per brodo. Mescola e lascia cuocere a fiamma molto bassa. Cuoci i tagliolini, scolandoli a metà cottura, e saltali in padella con metà del sugo. Sciacqua bene le melanzane, avvolgile intorno a grosse forchettate di tagliolini e disponi i fagottini in una teglia da forno imburrata. Copri il tutto con la besciamella, il resto del sugo, una spolverata di parmigiano e fiocchetti di burro. Fai gratinare per 10 minuti in forno a 180 gradi.

    I consigli di Graziella


    Scegli il giusto tempo di cottura

    Ogni ricetta ha i suoi tempi, proprio come ogni prodotto ha il suo grado ottimale di cottura. Avere cura di scegliere il giusto ingrediente e lavorarlo nel modo ottimale vi consentirà di gustarne il sapore autentico e beneficiare al meglio delle sue proprietà.
    Passata e polpa non necessitano di lunghe cotture, anzi danno il meglio se scaldate brevemente!

    Conserva il tuo pomodoro al meglio

    Il pomodoro in conserva è uno degli indispensabili della nostra cucina: in dispensa non può mai mancare!
    Fai scorta e conserva con cura le confezioni per assicurarti un prodotto sempre ottimo: i nostri pomodori sono raccolti e trasformati ancora freschissimi, potrai preparare quando vuoi ricette sane e gustose.

    Fai la prova a crudo

    Apri una confezione, prendi un cucchiaio e assaggia il nostro pomodoro.
    Gusto, colore, consistenza e profumo sono la miglior garanzia di qualità.
    Lasciati conquistare dalla dolcezza al primo assaggio e immagina quanto Graziella possa essere preziosa per rendere uniche le tue ricette.

    Scopri i prodotti e acquistali!

    Scopri i prodotti utilizzati in questa ricetta e acquistali subito!

    In cucina con Graziella

    Scopri tutte le ricette